Tarocchi Vergnano 1830

Taro Vergnano confez MQQuesto bellissimo modello, creato intorno al 1830, segna l’inizio della “età dell’oro” dei Tarocchi piemontesi.

Nel 1832, in occasione della seconda esposizione dei prodotti dell’industria e del commercio organizzata a Torino, nel Castello del Valentino, la famiglia Vergnano ricevette una “menzione onorevole” per la qualità dei Tarocchi che producevano.

-> ACQUISTA <-

 

Contenuto

I Tarocchi di Vergnano, pur essendo molto simili ai Tarocchi cosiddetti “di Marsiglia”, se ne distinguono per numerosi dettagli di stile e contenuto.

Bagatto Dodal Conver VergnanoTipico di questo mazzo e dei successivi Tarocchi piemontesi – usati sia per il gioco, sia per la cartomanzia – è il Matto, vestito con i pantaloni a sbuffo, che insegue una farfalla. Il Bagatto ha sul tavolo gli strumenti del calzolaio. Il Diavolo ha una faccia che spunta dall’addome. L’Asso di Coppe è un vaso colmo di fiori e frutti. Il Cavaliere di Denari ha in testa un turbante orientale. Il Cavaliere di Spade somiglia ad un guerriero Ussaro. Il Re di Spade e il Cavaliere di Bastoni hanno un abbigliamento splendido e assolutamente inusuale.

Vergnano 00 Matto LQVergnano 15 Diavolo LQVergnano 10 Ruota LQVergnano Spade Re LQVergnano Bastoni Cavallo LQVergnano Coppe Asso LQ

Tutti i personaggi sono delineati con segno pulito ma vigoroso. Come scrive Sherryl Smith, “le figure sono piacevoli, hanno visi amichevoli e un’aria di serena fiducia”.  I colori primari sono rosso, blu e giallo con un po ‘di verde. Il retro è un insieme di linee tratteggiate azzurre.

Vicende essenziali

Il mazzo è stato ristampato nel 2014 in modo assolutamente fedele all’originale, con tiratura limitata a 500 copie, numerate e firmate.

Alle 78 carte è aggiunta una carta di garanzia  con il numero progressivo e la firma del curatore, lo storico Giordano Berti, autore anche del libretto storico che accompagna il mazzo.

Le carte sono vendute in un raffinato cofanetto a forma di libro, ideato dall’art designer Letizia Rivetti, prodotto artigianalmente da “Rinascimento – Italian Style Art”.

L’esterno è in carta marmorizzata verde con inserti dorati. L’interno è rivestito in velluto.

AAA VERGNANO TAROT spread LQ

Scheda tecnica

Editore: Araba Fenice, Italia, 2014

Curatore: Giordano Berti

Edizione limitata: 500 copie numerate e firmate

Mazzo: 78 carte + 1 di garanzia con numero e firma del curatore

Formato delle carte: 115×68 mm

Cofanetto artistico: ideato dall’art designer Letizia Rivetti.

Confezione: “Rinascimento – Italian Style Art”. Produzione artigianale. A forma di libro. Interno in velluto.

Libretto esplicativo: a cura di Giordano Berti. 24 pagine in bianco-e-nero con notizie storiche su questo mazzo; copertina semirigida;formato 80×134 mm.

Lingue disponibili: Italiano, Inglese, Portoghese.

 

Recensioni

-> I Tarocchi di Vergnano <- di Giordano Berti

-> Tarocchi Vergnano: An Historic Tarot from Piedmont <- by Sherryl E. Smith

-> Vergnano Tarot 1826-1851 : The Story of a Piedmontese Tarot <- by Giordano Berti

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...